25
Lun, Mar

Neve Ginosa, chiuso il Centro Operativo Comunale

Neve Ginosa, chiuso il Centro Operativo Comunale

Comuni Jonici

Parisi: “Ringrazio chi ha cooperato”

Si è chiuso ieri pomeriggio il C.O.C. (Centro Operativo Comunale) convocato con Ordinanza prot. n. 218 del 3 gennaio 2019 per coordinare le attività finalizzate alla tenuta in sicurezza delle strade interne dell'abitato di Ginosa e Marina di Ginosa a causa delle nevicate e delle gelate delle ultime ore. Giornate dure e frenetiche, durante le quali la macchina organizzativa comunale ha lavorato senza soluzione di continuità per garantire la salvaguardia dei cittadini, nonchè la viabilità di mezzi e persone lungo le arterie principali attraverso l’impiego di mezzi meccanici per la rimozione della neve e per lo spargimento di sale. Particolare attenzione è stata posta anche sulle aree periferiche (Cignano, Palombaro, Cesine ecc.) interessate da uno spesso strato di neve che impediva, a causa delle naturali pendenze, la percorribilità pedonale e viaria. Rese praticabili quelle vie in cui risiedono cittadini che necessitano di cure. Una lunga serie di interventi mirati quella posta in essere da Amministratori e non solo.
«Ringrazio il Comando di Polizia Locale e il suo Comandante,  il Maresciallo Domenico Morea, i Carabinieri della Stazione di Ginosa, i dipendenti del Comune di Ginosa, l’Assessore alla Sicurezza Urbana Nicola Piccenna, e i Consiglieri Nunzio Ricciardi e Sergio Basta. Tutti sono stati giorno e notte in strada al freddo – ha sottolineato il Sindaco Vito Parisi - esprimo la mia personale gratitudine anche a tutte le associazioni, le imprese del territorio e i cittadini volontari che si sono adoperati e hanno fornito un prezioso aiuto. Le tempistiche delle operazioni sono state eccellenti e ci hanno spinto a fare una considerazione: questi eventi climatici non sono più da considerarsi eccezionali. Sarà necessario provvedere quanto prima a redigere un vero e proprio piano neve».