23
Ven, Ago

Pulsano, Di Lena: “Necessaria revisione sistema parcheggi a pagamento”

Pulsano, Di Lena: “Necessaria revisione sistema parcheggi a pagamento”

Comuni Jonici

Sulla questione interviene il consigliere comunale che chiede di ridurre i costi e creare nuove aree gratuite

“Malgrado la presenza sulla litoranea di Pulsano di molte aree di parcheggio a pagamento questi posti rimangono per lo più vuoti, a causa dei prezzi e le vie limitrofe si riempiono di macchine spesso in sosta selvaggia”. Ne parla il consigliere Angelo Di Lena. “L’iniziativa del Comune di istituire nuove aree di parcheggio non è stata ben vista da tutti i bagnanti sin dall’inizio per via dei costi, sebbene fatta per garantire una rotazione dei veicoli. – prosegue Di Lena - Non c’è dubbio che attualmente la disponibilità dei parcheggi sulla litoranea è comunque limitata rispetto alla utenza e a causa di ciò molti parcheggiano nelle vie limitrofe al mare.  Alcune vie come via Stelle Marine si riempiono di macchine che spesso bloccano anche i cancelli dei privati. Occorre, pertanto, - aggiunge - ridisciplinare la circolazione snellendola in determinate zone ed è necessario ridurre il fenomeno della sosta vietata che causa di notevoli disagi”.

“Chiederò al Sindaco e all’assessore competente di ridurre i costi della sosta riunendo i privati e i consorzi locali in un tavolo di confronto – conclude il consigliere – e di pianificare l’individuazione, la progettazione e la realizzazione di nuove aree, possibilmente gratuite, per la sosta degli autoveicoli sulla litoranea. Occorre che sia garantita la gratuità di alcune aree di parcheggio affinchè non ci sia uno squilibrio con le aree di sosta a pagamento”.