BREAKING NEWS
Domenica, 28 Maggio 2017
CANOA POLO. Si conclude oggi presso la Sezione L.N.I. di Taranto il campionato maschile di A1

Principali articoli

La Resistenza non ha colore

Giornalismi

Lo sguardo di Giorgio Bocca sulla questione antifascista e sui comunisti italiani. In occasione dell'anniversario della liberazione d'Italia pubblichiamo un suo intervento apparso su La Repubblica del 22 Aprile 2009

Metti un Socrate nel giornale. La dialettica come dialogo e libertà

Giornalismi

Si può immaginare Socrate che scrive sui giornali? Sì, poteva farlo, l’avrebbe fatto. Se non proprio lui, l’ateniese in persona, che concepì la filosofia come chiacchiera metodica, con uso di botta e risposta nonché di ironia, lo ha fatto un suo degno allievo, Guido Calogero: inventore del liberalsocialismo, esponente del Partito d’Azione, fondatore, tra gli altri, del Partito radicale nel 1955 e collaboratore del Mondo di Mario Pannunzio. Ero appena ventenne quando leggevo ogni tanto la rubrica intitolata “Quaderno laico” che Calogero teneva su quel giornale. Poco dopo seguii un suo (per me indimenticabile) corso all’università di Roma dedicato alla dialettica

L'ambiguità delle piazze francesi

Giornalismi

Non si possono portare avanti due politiche opposte – l’accarezzare vecchie e ingiustificabili tendenze coloniali e la difesa dei valori repubblicani – come ha fatto il governo socialista francese, nel tentativo di mettere in campo un diversivo allo scontento popolare in tema di diritti dei lavoratori e di politica economica

Buttanissimo dibattito

Giornalismi

1948, arriva in Parlamento la legge della Merlin. E subito esplode il gran brusio sulla chiusura dei casini. Dopo l’approvazione resta l’urlo di Totò: “Arrangiatevi!”. Dieci anni di surreale scontro in Aula. La contabilità degli oppositori: “Nei bordelli, in un anno, quasi 44 milioni di coiti” (Articolo pubblicato su "Il Foglio" il 25 maggio del 2015)

Tobagi, la dignità di chi vuole sotanto capire

Giornalismi

L’imbecillità non è un reato: chi serve lo Stato rende un servizio allo Stato. Cioè a tutti. La Brigata “XXVIII Marzo” puntò su una creatura mite e sognatrice di un mondo più giusto che si batteva contro la prepotenza e l’ipocrisia che dominano ancora nella società

Io ricordo

Giornalismi

Pubblichiamo l’intervista apparsa sul Corriere della Sera del 23 marzo 2011 all’ex dirigente del Pci, Pietro Ingrao, scomparso ieri all’età di 100 anni

Neolux
Ottica Galeone