Prevenzione tumore cavo orale

Salute
Typography

L'iniziativa – in programma venerdì prossimo - è promossa dall'Associazione Otolaringologi Ospedalieri Italiani, e prevede lo screening gratuito con un'ispezione del cavo orale e dell'orofaringe, assolutamente indolore e non invasiva

L'ASL di Taranto ha aderito alla giornata della Prevenzione per la Diagnosi Precoce dei Tumori del Cavo Orale, prevista per venerdì 10 aprile 2015. L'iniziativa, di respiro nazionale, è promossa dall'AOOI, Associazione Otolaringologi Ospedalieri Italiani, e prevede lo screening gratuito con un'ispezione del cavo orale e dell'orofaringe, assolutamente indolore e non invasiva. In caso di esito positivo il paziente sarà invitato a prenotare una visita di approfondimento. Le persone che intendono usufruire della campagna di prevenzione potranno recarsi, venerdì 10 aprile 2015, dalle ore 08.30 alle ore 12.30, negli ambulatori di Otorinolaringoiatria dell'Ospedale San Giuseppe Moscati a Statte o dell'Ospedale San Francesco di Paola a Martina Franca.
La giornata di prevenzione prevede, inoltre, la somministrazione di un questionario finalizzato ad acquisire informazioni sulle abitudini comportamentali.

L'incidenza dei tumori del cavo orale in Italia è dai 4 ai 12 nuovi casi per anno ogni 100.000 abitanti, colpisce più gli uomini e cresce all'aumentare dell'età. Sotto accusa fumo, alcol e la cattiva igiene orale. La prevenzione e la diagnosi precoce ottime alleate contro l’emergenza dei tumori della bocca che colpisce maggiormente gli over 50.