15
Mer, Lug

“Così parlò Bellavista”, sold out al Teatro Fusco

“Così parlò Bellavista”, sold out al Teatro Fusco

Spettacoli

A Taranto l’adattamento teatrale di Geppy Gleijeses del film e del romanzo di Luciano De Crescenzo, scomparso proprio nel 2019 un mese prima dei suoi 90 anni

Sabato 4 (ore 21.00) e Domenica 5 gennaio (in pomeridiana ore 18) sul palco del teatro comunale Fusco uno degli appuntamenti più attesi, quarto SOLD OUT DOPPIO della stagione di Prosa a Taranto. Parliamo di Così parlò Bellavista, adattamento teatrale di Geppy Gleijeses del film e del romanzo di Luciano De Crescenzo, scomparso proprio nel 2019 un mese prima dei suoi 90 anni.

Dopo qualche tentativo infruttuoso fatto in anni passati di adattare il film e il romanzo/saggio  Così parlò Bellavista, l’attore napoletano Alessandro Siani spinto da Benedetto Casillo si appassiona all’ idea di una trasposizione teatrale e decide di varare il progetto.

Con Luciano De Crescenzo giunge alla conclusione che la migliore soluzione per la realizzazione dell’idea sia affidarla a Geppy Gleijeses. Nasce così lo spettacolo teatrale di Così parlò Bellavista, diretto e adattato dallo stesso Gleijeses, prodotto da Alessandro Siani , Sonia Mormone e Geppy Gleijeses, che nel film degli anni ‘80 interpretava il ruolo di Giorgio così come sul palco.

Il cast degli attori è straordinario e formato da tutti attori partenopei: con Marisa Laurito, la migliore amica di Luciano ed eterna Miss Simpatia, interpreta la moglie di Bellavista, Benedetto Casillo, l’unico nel ruolo che interpretò nel film, Nunzia Schiano, grande caratterista napoletana, Salvatore Misticone, Vittorio Ciorcalo e tanti altri, con la partecipazione di Gianluca Ferrato nel Ruolo di Cazzaniga, il direttore dell’Alfasud. La scenografia di Roberto Crea riprodurrà la facciata del grande palazzo di via Foria, stabile in cui fu girato il film. Le musiche saranno quelle originali di Claudio Mattone.