BREAKING NEWS
Domenica, 28 Maggio 2017
CANOA POLO. Si conclude oggi presso la Sezione L.N.I. di Taranto il campionato maschile di A1

Mariù, l'ultimo lavoro di Lino Conte

Spettacoli
Typography

Lo spettacolo andrà in scena al teatro Orfeo di Taranto, venerdì 19 maggio

E’ iniziato il conto alla rovescia per  “Mariù –Aggio perduto ‘o suonno”, il più recente lavoro teatrale scritto e diretto da Lino Conte per celebrare i 40 anni di attività della sua (e omonima) compagnia teatrale. Si tratta di un autentico regalo per la città, che i tarantini potranno ammirare in Prima nazionale al teatro Orfeo DOMANI venerdì 19 maggio alle 21. L’autentica perla allestita dall’Associazione Artistico Culturale “Compagnia Teatrale Lino Conte” è stata presentata nel foyer del teatro Orfeo dal regista Lino Conte e da alcuni dei protagonisti dello spettacolo: Angela Solito e Francesco Donvito. Il cast si completa con Angela Massafra, Giorgio Schipa, Roberto Cervellera, Tiziana Vestita, Onofrio La Gioia, Antonello Conte, Gabriella Manigrasso e la maestra concertatrice Alessandra Corbelli.
“Mariù” è il tenero e delicato racconto di una storia d'amore tra teatro, canto, musica e le più belle melodie della canzone italiana: un raffinato esperimento di «teatro nel teatro», che racconta il travaglio della protagonista.
La storia si svolge al teatro San Carlo di Napoli: mancano poco più di due ore al debutto dello spettacolo “Mariù - Aggio perduto ‘o suonno”, però, purtroppo, la protagonista, la cantante lirica Maria Dell’Erba, in arte Mariù, avverte un malore e su consiglio del medico viene ricoverata. Non c’è tempo per trovare un’altra cantante e lo spettacolo viene annullato. Il produttore, comunica che per le repliche sarà trovata una degna sostituta di Maria e che non sarà più possibile annullare spettacoli, iniziando proprio da quello del giorno dopo.  Intanto alcuni componenti della compagnia conoscono i probabili motivi del malore di Mariù: forse soltanto il marito Lucio, tenore, non si è accorto di nulla. Mariù si è innamorata di Giorgio, baritono della compagnia. Ma è un amore molto difficile e sofferto, perchè Mariù è consapevole di quanto il marito la ami, e anche lei era certissima di amarlo fino a quando non è “scoppiato” il nuovo amore, ma… non sempre il cuore e la mente vanno d’accordo e Mariù vive la più grande crisi sentimentale della sua vita.
Per lei, è il momento della “grande scelta”: l’amore profondo e sincero del marito Lucio o quello poco credibile dello scanzonato amante Giorgio? Il giorno successivo, lo spettacolo viene confermato, Mariù è stata sostituita da un’altra cantante lirica, Lucia Esposito: ma quello che accade sul palco… è una sorpresa tutta da scoprire. La musica e le canzoni racconteranno quello che le parole non riescono a confessare.
I due tempi dello spettacolo, scritto e diretto da Lino Conte, vedranno entrare in scena gli attori Angela Solito (nella parte di Elena, la truccatrice), Francesco Donvito (Paolo, il medico), Onofrio La Gioia (Giulio, l’impresario), Antonello Conte (Antonello, il presentatore) e Gabriella Manigrasso (Gabriella, la presentatrice).
Protagonisti musicali saranno il soprano Angela Massafra (Mariù), il baritono Giorgio Schipa (Giorgio), il tenore Roberto Cervellera (Lucio) e il soprano Tiziana Vestita (Carla). Al pianoforte la maestra accompagnatrice Alessandra Corbelli. Da non perdere.
I biglietti sono in prevendita presso il Teatro Orfeo in via Pitagora 78. Sono a disposizione per informazioni i numeri di telefono 3923096037 e 3427103959. Il costo è di 15 euro per platea e prima galleria e di 10 euro per seconda e terza galleria.

WhatsApp Share