12
Lun, Nov

“Sentinelle del mare”

“Sentinelle del mare”

Ambiente

Partito il monitoraggio della biodiversità marina in diversi stabilimenti balneari del litorale jonico grazie al progetto firmato da Confcommercio/ Università di Bologna

Continua l’attività di ‘Sentinelle del Mare’, il progetto - firmato Confcommercio/Università di Bologna - di monitoraggio della biodiversità marina che sta ‘osservando’ la costa tarantina dallo scorso 22 giugno. Sino a sabato 7 luglio, i biologi di Sentinelle faranno tappa in altri 7 stabilimenti balneari (14 sino a fine progetto) – aderenti al SIB Confcommercio- su entrambi i versanti della litoranea tarantina. Bagnati, turisti e residenti saranno ancora coinvolti nel percorso di monitoraggio della biodiversità attraverso giochi, escursioni in mare, ed interviste. Il programma sarà arricchito, inoltre, da alcune attività culturali ispirate al mare a cura di Confguide Taranto. Il calendario di questi giorni prevede: due tappe allo Yacting Club di San Vito(Ta) ieri 29 e oggi 30 giugno; l’1 luglio le Sentinelle saranno a Canneto Beach (Marina di Pulsano) e a fine giornata -alle 20.00- tutti nel borgo storico antico alla scoperta della Città dei due Mari, con la guida turistica Angelo Cannata della ass. Le Sciaje; il 2 luglio al Mon Reve di Taranto, dove la sera -alle ore 17.00- sarà presentato il libro ‘Alessandrino il Fratino e la zia Posidonia’ a cura di Marialucrezia Colucci, guida turistica Confguide (Cooperativa Serapia).
A partire da martedì prossimo Sentinelle continuerà la sua passeggiata coast to coast sul versante occidentale del litorale tarantino: il 3 Lido Onda Blu a Chiatona, e il 4 e il 5 a Castellaneta Marina nei lidi Trokadero e El Patio; nella serata di mercoledì 4, in collaborazione con le guide dell’Info point di Castellaneta Marina e la Pro Loco Rodolfo Valentino, è prevista passeggiata in bici nella Riserva Stornara, una esplorazione tra mare e terra.