24
Mer, Apr

Xylella, 22 milioni di ulivi colpiti dal batterio

Xylella, 22 milioni di ulivi colpiti dal batterio

Ambiente

Proliferazione endemica del batterio killer. Coldiretti Puglia: “I tre milioni di euro per il territorio sono solo briciole”

Sembra endemica la proliferazione del batterio della Xylella tra gli uilvi pugliesi. Secondo Coldiretti Puglia l’area infetta atterrebbe 183mila ettari e 22 milioni di ulivi. Ad oggi che il batterio killer è giunto sino a Monopoli secondo il presidente dell’associazione Savino Muraglia “i fondi UE per monitoraggi e test di campionamento, 3 milioni di euro per tutto il territorio italiano e per altri 7 patogeni della stessa categoria” sarebbero “solo briciole”. “Sono saliti a 1,2 miliardi i danni provocati dal diffondersi della Xylella fastidiosa – aggiunge Coldiretti Puglia - il batterio che provoca il rapido disseccamento dell'olivo, che avanza inesorabilmente in Puglia dove è comparsa per la prima volta nell'ottobre del 2012, quando fu data la prima segnalazione di anomali disseccamenti su un appezzamento di olivo”.