19
Ven, Lug

REATO DI COSTITUZIONALITA’

REATO DI COSTITUZIONALITA’

Ambiente

Il Gip di Taranto Ruberto Benedetto solleva la questione della legittimità costituzionale relativa l’immunità penale concessa allo stabilimento siderurgico. Bonelli (Verdi): “Spiace constatare che ancora una volta debba essere l’autorità giudiziaria a farsi carico dei diritti dei cittadini”

“Il GIP di Taranto Ruberto Benedetto ha sollevato la questione di legittimità costituzionale relativamente all’immunità penale contenuta nelle norme del decreto legge 1/2015 e 98/2016. Quelle norme garantiscono immunità penale ad Arcelor Mittal in caso di violazione della legislazione ambientale e sanitaria nello stabilimento ex Ilva. E’ una notizia importante che apre la porta per avere giustizia in questo Paese”. A dichiararlo l’esponente dei Verdi, Angelo Bonelli.

“Spiace constatare che ancora una volta debba essere l’autorità giudiziaria a farsi carico dei diritti dei cittadini e cittadine di Taranto e della loro salute. – prosegue l’ambientalista - Sia il governo Renzi che quello attuale con Di Maio hanno confermato una norma scandalosa che è una vera e propria barbarie giuridica. In nessun parte del mondo esiste uno stabilimento industriale che opera in regime di immunità penale e civile”. “Noi Verdi abbiamo sempre denunciato questa vergogna e abbiamo raccolto contro questa norma vergogna migliaia e migliaia di firme. -  conclude Bonelli - Ora attendiamo fiduciosi il giudizio della consulta ma non in dimentichiamo che la costituzione  dice che la legge è uguale per tutti e che l’azione penale e’ obbligatoria .