21
Ven, Feb

Prima Riva, ora Mittal. Dov’è la differenza?

Ambiente

Manifestazione dei residenti del quartiere Tamburi davanti ai cancelli della Direzione dello stabilimento siderurgico. Aumento di diossina e idrocarburi del 120% per il mancato funzionamento degli elettrofiltri nel reparto Agglomerato. E’ un film già visto. Melucci, non erano le scuole che andavano chiuse

Esattamente a distanza di una settimana dalla fiaccolata organizzata tra le vie del centro di Taranto dai genitori dei bimbi morti a causa di malattie legate all'inquinamento, cittadini, associazioni ambientaliste e movimenti hanno raggiunto lo stabilimento Arcelor Mittal e chiuso con una catena il cancello degli uffici della direzione. Su un cartello: "Oggi vi chiudiamo noi".
La decisione di inscenare la protesta simbolica è maturata nel corso di un'assemblea tenuta nel pomeriggio da alcuni cittadini. Contestate e ritenute pressocché inutili e tardive le ordinanze del sindaco Rinaldo Melucci sulla Salina grande e due scuole del quartiere Tamburi.