19
Dom, Mag

Ex Ilva, copertura parchi: a maggio completato il 50% dei lavori

Ex Ilva, copertura parchi minerali: a maggio completato il 50% dei lavori

Ambiente

Termineranno il 2021 gli interventi previsti dal Piano ambientale per lo stabilimento siderurgico. “Non ci sono ritardi”, ha commentato il commissario straordinario del gruppo Enrico Laghi

Saranno completati entro il 2021 i lavori previsti dal Piano ambientale dell’Ilva. A comunicarlo secondo l’agenzia Ansa, il commissario straordinario del gruppo Enrico Laghi in audizione in commissione Ambiente alla Camera. “La stima degli investimenti ambientali – ha spiegato il commissario - è pari a circa due miliardi di euro: 600 milioni per gli impianti dell'area a caldo; 500 milioni per la copertura dei parchi e la chiusura dei nastri e fabbricati; 300 milioni per la gestione e il trattamento delle acque, dei rifiuti e delle discariche; 400 per altri interventi, la sicurezza e l'ambiente; 200 milioni per ulteriori fondi”.

Entro maggio inoltre verrà completata al 50% la copertura del parco minerale e del parco fossile “in particolare la parte limitrofa del quartiere Tamburi”. “Non riscontriamo a oggi ritardi", ha aggiunto Laghi. La data di scadenza per il completamento è stata anticipata a dicembre 2019.