23
Ven, Ago

“Dog Scooter” in azione

“Dog Scooter” in azione

Ambiente

La presenza per strada dei nuovi vigili ecologici in forza ad Amiu consentirà di limitare il fenomeno della mancata raccolta delle deiezioni canine

Questa vera e propria piaga, contrastata dall’azienda anche con il servizio specifico del “Dog Scooter”, colpisce trasversalmente il territorio cittadino, pur essendoci delle zone dove è particolarmente evidente. Proprio in questi giorni, il presidente Amiu Carloalberto Giusti, su richiesta del sindaco Rinaldo Melucci, ha dato disposizioni per l’intensificazione del servizio, recandosi personalmente nelle zone battute quotidianamente dal “Dog Scooter”, anche in funzione della previsione della specifica presenza in loco dei vigili ecologici.
«La nostra è solo una parte dell’impegno necessario per debellare questa inaccettabile abitudine – ha spiegato Giusti – perché senza la collaborazione dei cittadini anche i migliori risultati vengono vanificati. Oltre a una maggiore capillarità del servizio effettuato dal “Dog Scooter”, ho sollecitato la parte tecnica affinché organizzi con maggiore attenzione il servizio di svuotamento delle “Dog Toilette” distribuite nei quartieri, presidi di senso civico che non possono essere trascurati. In questo modo, e con il controllo effettuato dai nostri vigili ecologici, contiamo sulla sensibile riduzione del problema».