28
Sab, Mar

Domani manifestazione degli operatori del 118

Domani manifestazione degli operatori del 118

Attualità

Saranno davanti alla sede dell'Asl in Viale Virgilio dalle 9.00 in poi,  per chiedere di avviare il processo di internalizzazione alla Sanità Service. Intanto sono ancora senza stipendio i dipendenti di Taranto Centro e Ginosa

Manifesteranno davanti alla Asl, in Viale Virgilio a Taranto, domani, lunedì 27 gennaio a partire dalle ore 9.00, gli operatori del Servizio 118 a Taranto, sia dipendenti
che volontari, per rivendicare l’avvio del processo di internalizzazione con l’affidamento del servizio alla Sanità Service, in coerenza con le Linee guida della Regione Puglia. Chiedono il superamento di superare il precariato in cui sono confinati, per riconquistare dignità, diritti, salario e, diconseguenza, migliorare il servizio ai cittadini. Nella nota della Cisl Fp a firma di Massimo Ferri  (Segreteria Territoriale Taranto-Brindisi): "Tra qualche anno ci chiederemo come è stato mai possibile tollerare un servizio di emergenza, di importanza vitale per le comunità, fondato sulle incertezze e irregolarità di rapporti di lavoro o su lavoratori che devono fingere di non esserlo?"
"Registriamo che i dipendenti delle postazioni di Taranto Centro e di Ginosa continuano ad essere senza stipendio e che non sono più rinviabili le iniziative della Direzione Generale, verso chi mette in discussione un servizio che è, invece, largamente finanziato violando i più elementari adempimenti contrattuali".

Fanizza Group Carglass