03
Mer, Giu

FLMUniti – CUB: “Cosa sta accadendo dentro l’Ilva?"

FLMUniti – CUB: “Cosa sta accadendo dentro l’Ilva?"

Attualità

Il sindacato interviene in merito al video diffuso in rete sullo stabilimento: "E’ una fabbrica non più compatibile con la vita umana”

Hanno destano non poca preoccupazione le immagini (inconsuete) pubblicate sulla pagina Facebook di FLMUniti -CUB Taranto (Federazione Lavoratori Metalmeccanici Uniti) relative il siderurgico jonico. Il filmato, delle scorse ore, restituisce fiammate anomale provenienti dagli impianti. Dall’azienda la precisazione: “ll gas prodotto dalle batterie coke e normalmente stoccato nei gasometri di stabilimento veniva bruciato in torcia. L’apertura delle torce si rendeva necessaria per eccessivo riempimento dei gasometri dedicati. Precisamente, la prima torcia ad accendersi è stata la torcia presso la Batteria 10, la seconda è stata la torcia Cet/Ceb. L’accensione durava circa 15 minuti. Appena bilanciata la rete, le torce sono state spente. Si tratta – aggiunge – di una procedura che rientra nella normale gestione della rete. I valori di riferimento AIA non sono stati superati. Non si registrano problemi di nessuna natura”.

Nel frattempo non poco allarmismo. FLMUniti –Cub interviene sulla questione: “Non è normale tutto ciò, questa fabbrica cade appezzi per decreti e immunità penale rischiamo la morte ogni giorno. All'interno dello stabilimento – sottolinea - ci sono gli RLS votati dai lavoratori, sono coloro che dovrebbero tutelare la sicurezza della salute sul posto del lavoro, sono coloro che qualsiasi anomalia devono fermare gli impianti, invece che fanno Fiom Fim Uilm Usb Ugl? Fanno accordi con ArcelorMittal. Ci auguriamo – concludono - che nei prossimi mesi ci sia la sentenza della Corte Europea di Strasburgo, lì nel 2017 presentammo tramite i nostri legali casi di lavoratori, oggi purtroppo altri due sono deceduti, morti per tumore. Quella fabbrica – conclude il sindacato - non è più compatibile con la vita umana, lavoratori in primis”.

 

Fanizza Group Carglass