28
Lun, Set

Esplosione a Beirut, tra i feriti un pugliese

cr ph Avvenire

Attualità

Si tratta del caporal maggiore Roberto Caldarulo originario della provincia di Bari

Due esplosioni potentissime hanno, nella giornata di ieri, devastato il porto e la capitale libanese e altri quartieri della città, intorno alle 17, propagandosi da un magazzino. Il bilancio gravissimo è di circa cento morti e altrettanti dispersi, 4 mila i feriti oltre che 300 mila sfollati. Tra i feriti un pugliese: il caporal maggiore Roberto Caldarulo originario di Bitonto (Bari). Dalle pagine di Facebook il sindaco del comune barese Michele Abbaticchio, ha voluto esprimere solidarietà alla famiglia del militare. “A Roberto e alla sua famiglia vada l'abbraccio di tutta la comunità bitontina e pugliese. – scrive il primo cittadino . Caldarulo ha 40 anni e vive nella frazione bitontina di Palombaio con la sua famiglia. “Non riesco neanche a immaginare – ha aggiunto il sindaco - cosa abbiano provato e quali devastanti ricordi resteranno nella memoria di questo terribile evento. Vi siamo vicini".

Fanizza Group Carglass