Breaking news
Sabato, 22 Luglio 2017
CROCIERE A TARANTO. Lunedì il quarto approdo della Thomson Spirit 

"Le crociere in Puglia. Taranto: prospettive di un mercato in espansione"

Attualità
Typography

Il 5 maggio alle 17:00 al Nautilus in viale Virgilio, si terrà un convegno organizzato dal Propeller Club di Taranto per parlare del crescente mercato crocieristico e degli sviluppi economici per Taranto

Uno share del 38% sulle destinazioni mondiali e un impatto economico di circa 4.5 miliardi di euro con circa 11 milioni di passeggeri movimentati nei porti italiani nel 2016: ecco quanto vale il business delle crociere in Italia. Un mercato in crescita ed in continua evoluzione, soggetto a innumerevoli fattori di natura economica, sociale, ma anche – e forse soprattutto – politica.
Di questo e delle prospettive della Città dei Due Mari e del suo porto nel mercato crocieristico, si parlerà nel convegno dal titolo “Le crociere in Puglia. Taranto: prospettive di un mercato in espansione che, organizzato dal Propeller Club di Taranto, si terrà alle ore 17.00 di venerdì 5 maggio, alle presso il Nautilus, in viale Virgilio n.2 a Taranto.

Si tratta di un argomento di scottante attualità per la nostra città in previsione della maiden call dell’anglosassone Thomson Spirit che approderà a Taranto il prossimo 15 maggio, e continuerà a scalare il Porto di Taranto per altre sei volte durante la stagione estiva.
Grazie all’impegno profuso dall’Autorità portuale e da Rinaldo Melucci (Ionian Shipping Consortium), subagente di Intercruises, è la prima volta che nel Porto di Taranto si può parlare di “stagione” crocieristica dal momento che sino ad ora le navi da crociera hanno fatto scalo nel nostro porto solo occasionalmente.

In occasione di questo appuntamento il Propeller Club, ha deciso di dedicare un convegno per approfondire l’argomento. Nell’occasione interverranno Laura Cimaglia, segretario del Propeller Club di Taranto e funzionario dell’Autorità portuale di Brindisi (oggi Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale) impegnata da diversi anni nella promozione dello scalo messapico quale destinazione crocieristica, Teo Titi della Titi Shipping Agency, agente marittimo e tour operator, con esperienza decennale nel mercato delle crociere, e Sergio Prete, presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Ionio, il quale illustrerà le prospettive di sviluppo di questo nuovo segmento di traffico per il porto jonico. L’incontro ed il successivo dibattito sarà moderato da Michele Conte, presidente del Propeller Club di Taranto ed esperto di portualità e logistica.

Fanizza Group Carglass