BREAKING NEWS
Domenica, 22 Ottobre 2017
"Wind day. Libertà negate ai cittadini, un favore agli inquinatori". Domani dalle 10.30 alle 12.30 sit in di protesta, organizzato dai "Genitori Tarantini",  sotto la Prefettura

Nubifragio a Taranto: città in tilt

Attualità
Typography

Allagamenti e forti disagi questa mattina per un nubifragio abbattutosi sulla città. Auto impantanate e zone trasformate in veri e propri rigagnoli artificiali. Un fulmine avrebbe colpito l’area archeologica non lontano dal Tribunale

Forti disagi questa mattina a Taranto a causa di un nubifragio abbattutosi sulla città. La pioggia battente caduta già nella notte ha mandato il traffico in tilt e diverse autovetture sono rimaste imbottigliate per l’innalzamento del livello dell’acqua. Allagamenti registrati in via Magnaghi, via Cugini, via Ancona e Corso Italia. Nei pressi del tribunale un fulmine è caduto sull’area archeologica e il forte boato ha destato non pochi allarmismi. Il Comune di Taranto ha raccomandato particolare attenzione “nell'attraversamento di sottovia e sottopassi, di prestare maggiore attenzione durante la guida e moderare la velocità al fine di evitare sbandamenti”. Mentre il servizio di protezione civile regionale ha dichiarato “lo stato di attenzione per il rischio idrogeologico”. Al momento la situazione sembra essere tornata alla normalità. Le previsioni meteo indicano nuvolosità anche per il pomeriggio e tempo sereno per la sera. I prossimi giorni saranno caratterizzati da ampio soleggiamento.

Fanizza Group Carglass