03
Mer, Giu

Taranto, traffico di influenze illecite e truffa: arrestato 33enne

Taranto, traffico di influenze illecite e truffa: arrestato 33enne

Cronaca

L’uomo, un incensurato tarantino, vantando relazioni inesistenti con Pubblici Ufficiali, convinceva le vittime a farsi consegnare denaro

Traffico di influenze illecite e truffa aggravata. Questa l’accusa a carico di un 33 enne incensurato tarantino, arrestato nelle scorse ore dai carabinieri del Nucleo Investigativo jonico.

L’uomo, vantando relazioni inesistenti con Pubblici Ufficiali di alto rango, era riuscito a convincere la vittima a farsi dare indebitamente, ed in più occasioni, diversi importi di denaro, (in tutto 25mila euro), quale prezzo della propria mediazione illecita, al fine di aiutare il figlio della vittima a superare un concorso pubblico.

I militari, all'ennesima richiesta di 1.500 euro hanno predisposto un servizio di osservazione, controllo e pedinamento. Da qui la conferma alla base della denuncia da parte della vittima: al momento della consegna i militari sono intervenuti mettendo fine alla vicenda.

I carabinieri hanno inoltre recuperato la somma di denaro, restituita alla vittima, mentre per il 33 enne sono stati predisposti i domiciliari.

Fanizza Group Carglass