Droga e un fucile a canne mozze, scatta l'arresto per un 34 enne

Cronaca
Typography

Monitorato dai militari di Manduria un pregiudicato di 34 anni, Cosimo Iunico è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente e arma illegale

Colto in flagrante è stato arrestato un 34 enne di Manduria per possesso di sostanza stupefacente e detenzione illegale d’arma. Cosimo Iunico, questo il nome dell’uomo con precedenti penali, aveva messo in piedi un’attività di spaccio nella sua abitazione. Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della locale Stazione hanno monitorato la casa del 34 enne e deciso di perquisirla. All’interno i militari hanno scoperto occultati nei cassetti della cucina 35 grammi di marijuana e 4 di hashish. Nel garage attiguo è stato rinvenuto inoltre un fucile calibro 12, con canne e calciolo tagliati e matricola abrasa, completo di 25 cartucce. Interpellato sull’arma l’uomo non ha saputo fornire spiegazioni. Il 34 enne è stato condotto, dopo le formalità di rito, nel carcere di Taranto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, detenzione illegale ed alterazione di arma comune da sparo. La droga è stata inviata al laboratorio di Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale dei Carabinieri, mentre sono in corso accertamenti per appurare la provenienza dell’arma e l’eventuale impiego in atti criminosi.

Fanizza Group Carglass