BREAKING NEWS
Domenica, 22 Ottobre 2017
"Wind day. Libertà negate ai cittadini, un favore agli inquinatori". Domani dalle 10.30 alle 12.30 sit in di protesta, organizzato dai "Genitori Tarantini",  sotto la Prefettura

"Notre Dame": in carcere il quinto uomo

Cronaca
Typography

Finisce dietro le sbarre anche Giuseppe Leone; l'uomo, arrestato per rapine ed estorsioni insieme ad altri soggetti, era stato condotto in una comunità terapeutica a febbraio. Ieri sera è stato trasferito nell'istituto penitenziario jonico per le numerose violazioni

A febbraio gli Agenti del Commissariato di Grottaglie, diretto dal Dr. Andrea Rosato, avevano condotto presso la casa circondariale di Taranto quattro persone facenti parte di un sodalizio criminoso dedito alle rapine, alle estorsioni ed al traffico di sostanze stupefacenti tra le province di Taranto e Brindisi. Per Giuseppe Leone, invece, era stato disposto l’accompagnamento presso una comunità terapeutica locale in regime di arresti domiciliari; sulla base delle reiterate violazioni alle prescrizioni imposte dall’Autorità Giudiziaria e in relazione ad un suo deferimento per evasione, il G.I.P. della Procura presso il Tribunale di Brindisi ha disposto nei suoi confronti la custodia cautelare in carcere, la cui esecuzione è avvenuta nella tarda serata di ieri, sempre a cura dei poliziotti di Grottaglie.

 

Fanizza Group Carglass