18
Gio, Ott

Estorceva denaro ai propri genitori per comprare la droga: arrestato un 43 enne di Ginosa

Estorceva denaro ai propri genitori per comprare la droga: arrestato un 43 enne di Ginosa

Cronaca

Un dramma familiare e una storia che sembra ripetersi tristemente. Un tossicodipendente di Ginosa pressava i propri genitori per estorcere loro del denaro e acquistare la droga

Un dramma familiare e una storia che sembra ripetersi tristemente. Lui, un 43 enne tossicodipendente con precedenti alle spalle e un bisogno continuo di droga. Le vittime: i due anziani genitori pressati da richieste divenute oramai insistenti e reiterate. Alla fine la denuncia, inevitabile e dolorosa. E’ accaduto a Ginosa Marina (Taranto) dove un uomo è stato arrestato perché colto in flagranza per estorsione continuata. I Carabinieri della Stazione di Marina di Ginosa e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Castellaneta si sono recati a casa dei due anziani coniugi a seguito di una denuncia presentata dagli stessi sfiniti dalle continue richieste di denaro da parte del figlio. I due si erano recati nell’ufficio postale per ritirare le somme pretese dal proprio libretto postale. Giunti nell’abitazione delle vittime i militari hanno arrestato il 43 enne. Condotto in caserma dopo le formalità di rito è stato trasferito nel carcere di Taranto. L’uomo è stato, inoltre, segnalato alla Prefettura di Taranto per uso non terapeutico di stupefacente, in quanto, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 4 grammi di hashish. Lo stupefacente sequestrato è stato inviato al Laboratorio di Analisi di Sostanze Stupefacenti del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto per gli accertamenti quali-quantitativi.

Fanizza Group Carglass