13
Gio, Dic

Nasconde la droga in una cassetta di sicurezza

Nasconde la droga in una cassetta di sicurezza

Cronaca

Arrestato dalla Polizia di Stato 50enne con precedenti per gioco di azzardo ed omicidio stradale

Nella giornata di ieri, il personale del Commissariato Borgo, impegnato in servizi finalizzati a reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto per il reato di spaccio, Lupoli Jonni, uomo di 50 anni, con precedenti per gioco di azzardo ed omicidio stradale.
Il personale aveva notato nel Quartiere Tamburi che, all’interno di una palazzina, vi era un continuo andirivieni di giovani, soprattutto nelle prime ore del pomeriggio. Proprio ieri alle ore 15.30, durante il controllo, l’uomo ha cominciato a dare segni di insofferenza cercando di svincolarsi dal controllo. Ancora più insospettiti, il personale ha proceduto alla perquisizione domiciliare, nel corso della quale è stato rinvenuto, nella cucina, una cassetta di sicurezza in ferro di colore nero, chiusa a chiave. Al suo interno, la sostanza stupefacente del tipo hashish, del peso complessivo di 109.1 grammi e ari oggetti per preconfezionale la sostanza. La sostanza era composta da un panetto di 82.60 grammi avvolto nel cellophane e la restante già preconfezionata e suddivisa in dosi, le quali erano riposte nei vari scompartimenti della cassetta e contraddistinti da un adesivo riportante il presso per dose (5, 10, 15 e 30 euro). Presenti anche un taglierino, un bilancino di precisione, un rotolo di pellicola trasparente dello stesso tipo con cui erano confezionate le dosi, un coltellino intriso di sostanza stupefacente ed una forbice. Durante la perquisizione, è stata inoltre rinvenuta la somma di 315,00 euro già suddivise in vari tagli, quale provento dell’illecita attività. Dopo le formalità di rito, il Lupoli è stato tratto in arresto, condotto presso la Casa Circondariale di Taranto, con il conseguente sequestro di tutto il materiale rinvenuto.

Fanizza Group Carglass