13
Gio, Dic

In fiamme l’auto di una donna

In fiamme l’auto di una donna

Cronaca

Giovane denunciato dalla Polizia di Stato: dalle immagini registrate dalle telecamere di un sistema di videosorveglianza si vede con chiarezza il 30enne mentre cosparge la vettura con liquido infiammabile e dà fuoco

Nei giorni scorsi, la Squadra Volante ha denunciato per il reato di incendio doloso, un 30enne che San Vito si è reso responsabile dell’incendio doloso di una vettura. Nell’immediatezza dei fatti, mentre i Vigili del Fuoco domavano le fiamme che hanno completamente distrutto la vettura ed annerito i muri adiacenti, il personale della squadra Volante ha acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza del condominio. Dalla visione delle stesse si nota bene un uomo che, a bordo di una Alfa Romeo Station Wagon, si avvicina alla vettura, la cosparge di liquido infiammabile e dà fuoco, allontanandosi poco dopo. La donna, intestataria del veicolo, ha riferito agli operatori che la vettura era in uso permanente al figlio, fornendo le chiavi per procedere ad un controllo della vettura al fine di verificare eventuali conferme circa la responsabilità del giovane. Durante le fasi concitate, l’autore del fatto criminoso ha versato parte del liquido infiammabile sugli indumenti. Esaminando il veicolo, si è da subito rilevato un forte odore di liquido infiammabile provenire dall’abitacolo e la presenza di nastro adesivo per rattoppare il danneggiamento. Di fronte a questi incontrovertibili indizi di colpevolezza, il giovane non ha potuto non confessare le proprie responsabilità.

Fanizza Group Carglass