26
Mer, Giu

Minacce e percosse all’ex compagna: 28 enne in manette per stalking

Minacce e percosse all’ex compagna: 28 enne tarantino in manette per stalking

Cronaca

E’ finito ai domiciliari un 28 enne della borgata di Talsano ritenuto responsabile di atti persecutori e lesioni personali. L’uomo non accettava la fine della relazione con l’ex compagna

E’ finito in manette un 28 enne tarantino accusato di stalking. I Carabinieri delle Stazioni di Taranto Principale e Talsano hanno dato esecuzione, nella borgata di Talsano, ad un’ordinanza di applicazione di misura cautelare, emessa dal GIP del Tribunale di Taranto, dott.ssa Rita Romano, su richiesta della Procura della Repubblica jonica, a carico dell’uomo ritenuto responsabile del reato di atti persecutori e lesioni personali. Il 28 enne avrebbe perseguitato l’ex compagna allo scopo di riallacciare la relazione sentimentale. Vessazioni continue che hanno indotto la donna a temere per la propria incolumità. Vittima da tempo di minacce, anche tramite sms telefonici, da parte del suo ex compagno che, a seguito della separazione, non aveva dato tregua alla donna iniziando a perseguitarla. Dalle parole lo stalker è passato ai fatti mediante aggressioni e percosse. La poveretta aveva dovuto cambiare abitudini di vita, evitando di uscire di casa per timore di ripercussioni. Le indagini hanno confermato le accuse al culmine delle quali l’uomo è stato sottoposto ai domiciliari.

Fanizza Group Carglass