27
Gio, Giu

Spaccia usando “whatsapp”: denunciato 27 enne

Spaccia usando “whatsapp”: denunciato 27 enne

Cronaca

Utilizzava “whatsapp” per spacciare la droga nascosta nella sua abitazione. Finisce nei guai un 27 enne tarantino residente nel quartiere Tamburi

Utilizzava “whatsapp” per spacciare la droga nascosta nella sua abitazione. Finisce nei guai un 27 enne tarantino residente nel quartiere Tamburi. Nel corso di mirate attività antidroga il personale della Sezione Falchi della Squadra Mobile jonica ha notato un andirivieni anomalo dall’abitazione del giovane. Insospettiti hanno deciso di intervenire. Dopo aver bussato alla porta dell’appartamento, il 27 enne ha esitato per diversi minuti, non fornendo però una convincente spiegazione circa il suo comportamento.

Le stanze erano in disordine e lo scarico del bagno ancora in funzione, segno che il 27 enne aveva temporeggiato per disfarsi velocemente di qualcosa. Nel corso della perquisizione, i poliziotti hanno recuperato all’interno di un borsello di pelle un piccolo panetto di hashish, circa 30 grammi, una stecca ed altri due piccoli pezzi della stessa sostanza stupefacente avvolta in un cellophane trasparente, di circa cinque grammi, 65 euro in banconote di piccolo taglio, frutto dello spaccio e tutto il necessario per il confezionamento della droga. Nel frattempo continuavano ad arrivare sul cellulare del pusher i messaggi dei probabili “clienti”. Il giovane è stato denunciato, mentre la droga, il denaro e il telefono cellulari sono stati sequestrati.

Fanizza Group Carglass