26
Mer, Giu

Ruba apparecchiature elettriche: georgiano in carcere

Ruba apparecchiature elettriche: georgiano in carcere

Cronaca

Aveva sottratto merce per un valore di 300 euro. Il 34enne è risultato inoltre irregolare sul territorio nazionale

Arrestato dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del N.O.R. della Compagnia di Taranto, per furto aggravato, DZANASHVILI Aleksandre, 34enne, pregiudicato, georgiano, residente a Bari. L’uomo, dopo aver eluso i dispositivi antifurto e antitaccheggio di un negozio nel quartiere Paolo VI, è riuscito ad impossessarsi di alcune apparecchiature elettroniche, del valore complessivo di circa 300 euro. Allertati dal negoziante, i Carabinieri hanno individuato il 34enne che, nel corso della perquisizione personale, è stato trovato in possesso dell’intera refurtiva subito restituita al legittimo proprietario. Condotto negli uffici della Caserma di viale Virgilio, DZANASHVILI Aleksandre, risultato tra l’altro irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato e, su disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica del capoluogo jonico, condotto presso la locale Casa Circondariale, rimanendo a disposizione dell’autorità giudiziaria, oltre che a quella di pubblica sicurezza per le incombenze derivanti dall’acclarata clandestinità.

Fanizza Group Carglass