25
Mar, Giu

Spacciava cocaina nonostante i domiciliari

Spacciava cocaina nonostante i domiciliari

Cronaca

Ad insospettire i Falchi il continuo andirivieni di tossicodipendenti dallo stabile di via Duca degli Abruzzi

Da alcuni giorni i Falchi della Squadra Mobile avevano notato, soprattutto nelle ore pomeridiane e serali, uno strano movimento di tossicodipendenti da uno stabile di via Duca degli Abruzzi. Le immediate indagini hanno permesso di accertare che al piano terra in quel palazzo è residente Nuccio Luciano, pregiudicato di 24 anni, agli arresti domiciliari. E così, fingendosi “clienti”, i Falchi si sono presentati alla sua porta, al piano terra dello stabile, e lo hanno immediatamente bloccato una volta aperto l’uscio di casa. Nel corso della perquisizione personale i poliziotti hanno recuperato nella tasca dei suoi pantaloni, 20 dosi di cocaina termosaldate e pronte per lo spaccio per un peso complessivo di circa 5 grammi. Nel prosieguo dell’operazione, i Falchi hanno ritrovato nel ripostiglio dell’abitazione un bilancino di precisione ancora sporco di cocaina e in un mobile della cucina una confezione di “mannite” usata per tagliare e dosare la sostanza stupefacente. Infine nel portafoglio del fermato sono stati rinvenuti anche 120,00 euro in banconote di piccolo taglio, considerati provento dell’illecita attività di spaccio.Dopo quanto recuperato il pusher è stato tratto in arresto.

Fanizza Group Carglass