20
Sab, Lug

Infastidisce i clienti di un locale e aggredisce i Carabinieri

Infastidisce i clienti di un locale e aggredisce i Carabinieri

Cronaca

Arrestato georgiano di 23 anni. Si scaglia contro i militari intervenuti e arriva a lanciare dei bicchieri: dovrà rispondere di resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale. Era già destinatario di provvedimento di espulsione dallo Stato italiano

I Carabinieri della Sezione Radiomobile del N.O.R. della Compagnia di Martina Franca hanno arrestato per i reati di resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale, un 23enne, incensurato, di nazionalità georgiana. I militari, allertati da un cittadino, sono intervenuti intorno alla mezzanotte in un locale del centro storico della Città del Festival dove il 23enne stava provocando disturbi alla quiete pubblica e agli avventori.
I Carabinieri, giunti sul posto, hanno riscontrato la presenza dell’uomo nel locale, il quale, in evidente stato di agitazione psicofisica dovuta verosimilmente ad uno stato di ebbrezza alcoolica, all’invito di esibire un documento di riconoscimento, per tutta risposta, li ha aggrediti lanciando alcuni bicchieri in vetro per poi scaraventarsi con violenza su di loro.
L’uomo, riportato alla calma, è stato arrestato e condotto in caserma dove, al termine delle formalità di rito e degli accertamenti che facevano emergere tra l’altro a suo carico un provvedimento di espulsione dallo Stato italiano, su disposizione del PM di turno presso la Procura della Repubblica del capoluogo jonico, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Taranto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
 

Fanizza Group Carglass