18
Lun, Feb

Viola il divieto di far ritorno a Taranto

Viola il divieto di far ritorno a Taranto

Cronaca

Sorpresa dalla Polizia, di notte, nella città vecchia, fornisce generalità false. Dagli accertamenti risulta essere gravata da innumerevoli precedenti penali

Durante la notte tra sabato e domenica, la Squadra Volante, transitando nella zona di Piazza Fontana, ha controllato una donna appiedata che, senza documenti, ha dato le generalità di una ragazza grottagliese del 1983 che, da accertamenti SDI, risultava negativa.I Poliziotti non si sono limitati alle apparenze, soprattutto davanti all'agitazione della donna e all’assenza di giustificazione sulla sua presenza in centro città a quell’ora tarda della notte. Durante il controllo, nella borsa è stata rinvenuta la copia fotostatica del codice fiscale corrispondente ad altra persona, sempre di Grottaglie, del 1984. Dagli accertamenti, questa persona annoverava innumerevoli precedenti penali per produzione e traffico di sostanze stupefacenti, inosservanza ai divieti dell’Autorità, rifiuto di accertamento dello stato di alterazione psico-fisica per guida sotto l’influenza dell’alcool, rapina. Inoltre, a carico della stessa grava il divieto di far ritorno nel Comune di Taranto emesso il 3.12.2018 ella durata di tre anni con scadenza il 2.2.2021. La stessa è stata sottoposta ai rilievi fotodattiloscopici; confermato così che si trattava proprio della persona con precedenti. Pertanto, è stata deferita in stato di libertà per il reato di inosservanza al divieto di far ritorno nel comune di Taranto e false attestazioni sull’identità personale.

Fanizza Group Carglass