24
Mer, Apr

Ex Ilva. Maxi sequestro del Noe

Ex Ilva. Maxi sequestro del Noe

Cronaca

I nove ettari di “collinette ecologiche”, realizzate a protezione del quartiere Tamburi, erano di fatto una discarica abusiva di diverse tonnellate di rifiuti industriali. Riversate nei terreni e nell’ambiente circostante sostanze altamente tossiche e cancerogene come diossine, furani, pcb, idrocarburi pesanti, benzoapirene e metalli vari, come alluminio e ferro

I carabinieri del Noe di Lecce hanno apposto i sigilli, questa mattina, ad un’ampia porzione del polo siderurgico di Taranto, al confine con la parte nord ovest del quartiere e la statale 7. Il decreto di sequestro preventivo d’urgenza è stato emesso dal pm Mariano Buccoliero, al termine di una approfondita indagine svolta dai militari del Nucleo Tutela Ambiente. Al momento, l’inchiesta per concorso in getto pericoloso di cose e gestione di rifiuti non autorizzata è a carico di ignoti.
Le collinette frangivento erano state realizzate per mitigare gli effetti dell’inquinamento e delle emissioni odorigene provenienti dal polo siderurgico.
Gli accertamenti svolti dal Noe, iniziati nel secondo semestre del 2018 e suffragati nella parte tecnico-chimica dalle analisi effettuate da Arpa Puglia, però, hanno permesso di verificare che lì sono state sepolte tonnellate di scarti di lavorazioni degli impianti, quali loppa, scorie d’altoforno ed altro. Esposte all’azione degli agenti atmosferici, hanno riversato nei terreni e nell’ambiente circostante sostanze altamente tossiche e cancerogene come diossine, furani, pcb, idrocarburi pesanti, benzoapirene e metalli vari, come alluminio e ferro. Il riscontro del superamento delle concentrazioni soglia previste per legge è arrivato dagli ulteriori campionamenti eseguiti con mezzi messi a disposizione dell’amministrazione straordinaria Ilva ed analisi di Arpa. 
E’ stata Arpa, nel maggio scorso, a segnalare alla Procura di Taranto che quelle collinette erano costituite da scarti di lavorazione dell’acciaio, quali scorie e loppa.

Fanizza Group Carglass