Ritrovato ordigno bellico sulla Circummarpiccolo

Ritrovato ordigno bellico sulla Circummarpiccolo

Cronaca

Si tratta di un proiettile d’artiglieria da 105 mm risalente al secondo conflitto mondiale

La scoperta è stata fatta dal personale di un’azienda specializzata durante i lavori di bonifica della zona. Sul posto è giunto immediatamente un equipaggio della Squadra Volante che ha circoscritto la zona e l’artificiere della Polizia di Stato, che ha compiuto le necessarie operazioni per mettere in sicurezza il manufatto esplosivo. Si tratta di un proiettile d’artiglieria da 105 mm risalente al secondo conflitto mondiale. Il residuato bellico della lunghezza di 40 cm, in pessimo stato di conservazione, ricoperto completamente di ruggine e privo della spoletta anteriore, è stato così posizionato all’interno di una buca, scavata per l’occasione nel terreno circostante in attesa del prossimo intervento dei militari specializzati dell’Esercito Italiano.