18
Gio, Lug

Traffico di uomini: arrestati due caporali

Traffico di uomini: arrestati due caporali

Cronaca

I carabinieri di Castellaneta hanno scoperto, stipato nel bagagliaio dell’auto di due marocchini, un extracomunitario reclutato per lavorare nei campi con la promessa di un compenso

Sono stati arrestati perché sospetti caporali due uomini di origine marocchina, entrambi con precedenti di polizia, di 38 e 37 anni, residenti ad Eboli, ma di fatto domiciliati a Metaponto. I due sono stati notati per le vie di Castellaneta, a bordo di una Volkswagen Passat nella quale, seduti sui sedili posteriori, vi erano altre tre persone di origine nord africana. I carabinieri del NOR nel corso di un controllo, hanno scoperto nel bagagliaio dell’autovettura, nascosto sotto alcuni indumenti, un altro cittadino extracomunitario.

Da successivi accertamenti è emerso che i quattro braccianti agricoli, senza un regolare contratto di lavoro, erano stati reclutati dai due marocchini per andare a lavorare nei campi con la promessa di un compenso, circa 3 euro l’ora. I due caporali sono stati arrestati con l’accusa di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro, mentre l’auto utilizzata per il traffico dei braccianti è stata sequestrata.

Fanizza Group Carglass