23
Sab, Mar

Operazione antimafia: 30 arresti

Operazione antimafia: 30 arresti

Cronaca

In corso di esecuzione, nella provincia di Taranto e in altre città italiane, 30 ordinanze di custodia cautelare. I destinatari sono ritenuti responsabili,a vario titolo, di associazione a delinquere di tipo mafioso dedita al traffico organizzato di stupefacenti, alle estorsioni e al traffico di banconote false, di rapine ed estorsioni. Indagini avviate dai Carabinieri  di Lizzano

È in corso una vasta operazione antimafia, denominata “Mercurio”. I Carabinieri del Comando Provinciale di Taranto stanno eseguendo in provincia e in varie città d’Italia, 25 ordinanze di custodia cautelare a conclusione delle indagini dirette e coordinate dalla DDA di Lecce, nei confronti di appartenenti ad un sodalizio criminale di stampo mafioso dedito al traffico organizzato di stupefacenti, alle estorsioni e al traffico di banconote false. Attività investigativa, avviata dai Carabinieri di Lizzano nel Gennaio 2016, ha permesso di delineare l’intero organigramma della struttura delinquenziale, con al vertice un pluripregiudicato detenuto, il quale impartiva ordini e direttive dal carcere ai sodali in libertà attraverso “pizzini”, avvalendosi della fedele collaborazione di due “luogotenenti” di indiscusso spessore criminale. Nell’ambito della stessa operazione si stanno eseguendo anche altre 5 ordinanze richieste dalla Procura della Repubblica di Taranto nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti responsabili a vario titolo di estorsione, rapina e spaccio di stupefacenti.
Sono in corso numerose perquisizioni effettuate anche con l’ausilio di cani antidroga del Nucleo Cinofili Carabinieri di Modugno. Nell’attività sono impegnati circa 150 Carabinieri del Comando Provinciale di Taranto, della Squadra Eliportato Cacciatori Puglia, nonché un elicottero del 6° Elinucleo Carabinieri di Bari Palese.    

Fanizza Group Carglass