24
Ven, Mag

“Rave Party” non autorizzato: 17 denunce

“Rave Party” non autorizzato: 17 denunce

Cronaca

Era stato organizzato per il giorno di Pasquetta, in località “Pappadai” in agro di Fragagnano. L'arrivo dei Carabinieri ha permesso di interrompere l'evento. In corso ulteriori indagini

Speravano di poter partecipare indisturbati ad un “Rave Party” organizzato in località “Pappadai” in agro di Fragagnano, ricadente nell’isola amministrativa Taranto “B”, approfittando dei vari impegni istituzionali delle forze dell’ordine nel giorno di Pasquetta, ma così non è stato. I Carabinieri della Compagnia di Manduria, intervenuti insieme ai colleghi delle Stazioni dipendenti e al personale del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Taranto, oltre a determinare l’interruzione dell’evento non autorizzato hanno proceduto sinora, al deferimento in stato di libertà, alle Procure della Repubblica del capoluogo jonico, di 17 persone, una delle quali minorenne, residenti nelle province di Bari, Barletta/Andria/Trani, Matera, Napoli, Taranto e Lecce, che dovranno rispondere del reato di invasione di terreni o edifici, mentre 4 giovani, trovati in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti, del tipo ketamina, cocaina e hashish, verranno anche segnalati alla Prefettura di Taranto.
I Carabinieri inoltre stanno procedendo ad ulteriori accertamenti, sulla base dei filmati girati durante il rave, al fine di giungere all’identificazione di altri soggetti ed agli organizzatori stessi della festa “clandestina”.
 

Fanizza Group Carglass