24
Ven, Mag

Morte anziano Manduria: “Urlava state fermi”

Morte anziano Manduria: “Urlava state fermi”

Cronaca

A parlare è uno dei due maggiorenni raggiunto nelle scorse ore da fermo da parte della Polizia all’indomani del decesso del 66 enne. In tutto otto persone quelle indagate di cui sei minorenni

"Urlava implorando con disperazione: state fermi, state fermi". Questo quanto riferito da uno degli otto ragazzi sottoposti a fermo nella giornata di ieri dalla Polizia nell'ambito delle indagini sulla morte del 66 enne di Manduria, Antonio Stano, malmenato, rapinato e bullizzato da gruppi di giovani. Il giovane, 19 anni, avrebbe ammesso, secondo l’Ansa, di aver partecipato, pur non avendo avuto un ruolo attivo, ad alcune delle aggressioni. Sua l’auto notata dai vicini di casa della vittima durante le incursioni notturne. Il branco composto da sei minorenni e due maggiorenni avrebbe terrorizzato il poveretto oramai incapace di una qualche resistenza. Tre gli episodi di violenza e aggressioni riferiti dal 19 enne e filmate dal suo cellulare e da quelle di un altro indagato e diffuse on line.

Fanizza Group Carglass