24
Ven, Mag

Rapina in un Pub nel centro di Taranto

Rapina in un Pub nel centro di Taranto

Cronaca

Il pregiudicato è stato arrestato a tempo di record dalla Polizia di Stato. Il commerciante rapinato è riuscito a fotografare il 51enne col telefonino

Nella mattinata di ieri la Squadra Mobile ha tratto in arresto per rapina Vincenzo De Lisi, un 51enne pregiudicato senza fissa dimora. Le ricerche dell'uomo sono partite alle prime ore del mattino dopo che il gestore di un pub, sito in Corso Umberto, aveva presentato una denuncia a seguito di una rapina subita a tarda notte da un uomo armato di siringa. Il rapinatore si era impossessato, con fare violento, della somma di 30 euro che la vittima aveva nelle tasche. Nonostante l'agitazione per quanto accaduto, il commerciante rapinato è riuscito a fotografare l'aggressore con il cellulare. Grazie alle immagini raccolte dalla vittima, i poliziotti sono riusciti a risalire all'autore della rapina, già noto per analoghi reati. Dopo qualche ora, il 51enne è stato rintracciato e fermato con l’ausilio del personale del Commissariato Borgo, mentre camminava in Piazza Vittoria, cercando di far perdere le proprie tracce. Ad incastrarlo sono state anche le scarpe e il giubbino indossati durante la rapina e ben evidenti negli scatti fatti dal proprietario del pub. Gli agenti hanno inoltre sottoposto a controllo uno stabile disabitato nel quartiere Tamburi, dove l'uomo abitualmente passava la notte. I controlli hanno così permesso di recuperare tutti gli altri indumenti indossati nel corso della rapina. A seguito di quanto accertato, il 51enne pregiudicato è stato arrestato e dopo le formalità di rito condotto presso la Casa Circondariale di Taranto.

Fanizza Group Carglass