17
Lun, Giu

Botte e ingiurie alla compagna: finisce in manette 25 enne di Marina di Ginosa

Botte e ingiurie continue: finisce in manette 25 enne di Marina di Ginosa

Cronaca

L’uomo, con precedenti alle spalle, vessava la convivente da tempo che stanca ha trovato il coraggio di confessare tutto ai carabinieri

Ennesima storia di maltrattamenti in famiglia che ha come protagonista una 30 enne di Marina di Ginosa che stanca delle vessazioni subite ha avuto il coraggio di raccontare tutto ai carabinieri. La donna, con una ferita al labbro superiore e all’addome ha riferito ai militari di essere da tempo aggredita e stalkerizzata dal convivente, un 25 enne con recedenti. Dalle indagini è emerso che la vittima viveva in un contesto di assoggettamento psicologico e oppressivo: tre anni di convivenza fatti di botte e ingiurie anche in presenza della figlia minore. La donna era costretta al silenzio malgrado la grave situazione in cui versava fino a quando non potendo andare più avanti ha deciso di confessare. Per l’uomo si sono aperte le porte del carcere ed ora dovrà rispondere del reato di maltrattamenti.

 

Fanizza Group Carglass