23
Ven, Ago

Anziano rintracciato dalla Polizia riabbraccia i familiari

Anziano rintracciato dalla Polizia riabbraccia i familiari

Cronaca

L'uomo era in stato confusionale in piazza Libertà. Attivo per il Compartimento Polizia Ferroviaria Puglia-Basilicata-Molise il progetto “S.O.S. disagio psichico”

Girovagava in piazza Libertà, in pantaloncini, canottiera e grembiule da cucina, in stato confusionale. L'anziano è stato rintracciato da una pattuglia della Polizia Ferroviaria.L’uomo, tremante, spaesato e privo di documenti d’identità è stato dapprima rassicurato, poi affidato alle cure dei sanitari del 118 nel frattempo arrivati sul posto per il successivo ricovero in Ospedale. I successivi accertamenti di polizia, supportati anche dalla diffusione mediatica della notizia, hanno fatto sì che qualche giorno dopo i parenti dell’anziano signore, ancora ricoverato presso il SS. Annunziata, potessero finalmente riabbracciare il loro congiunto. Il Compartimento Polizia Ferroviaria per la Puglia, la Basilicata ed il Molise ha ideato il progetto “S.O.S. disagio psichico”, finalizzato a rintracciare e tranquillizzare le persone in situazione di criticità, riaffidandole poi ai familiari.

Fanizza Group Carglass