19
Gio, Set

Controlli notturni nelle discoteche: arrestati tre giovani pusher

Cronaca

I carabinieri di Castellaneta Marina confusi tra la folla nel locale hanno individuato e bloccato i tre. Dalla perquisizione droga e soldi provento dell’attività di spaccio

Controlli nel fine settimana nei pressi dei locali della movida giovanile a Castellaneta Marina. I carabinieri sono impegnati nel contrasto all’uso di sostanze stupefacenti spesso concausa del preoccupante fenomeno delle stragi del sabato sera. I militari hanno arrestato due 20 enni e una 23 enne delle province di Bari e Brindisi per detenzione ai fini di spaccio.

Confondendosi tra i clienti di una nota discoteca del luogo, hanno notato i tre individui aggirarsi in atteggiamento sospetto tra i giovani avventori, tanto che bloccati e perquisiti, sono stati trovati in possesso di 63 dosi di MDMA, 13 dosi di ecstasy, 37 di cocaina e 17 di ketamina, oltre a quasi 1500 euro, provento dell’attività di spaccio. Al momento sono in corso accertamenti per individuare i canali di approvvigionamento dei tre pusher.

 

Fanizza Group Carglass