15
Ven, Nov

Sequestro di beni per oltre 700mila euro

Sequestro di beni per oltre 700mila euro

Cronaca

Evasione fiscale. Denunciate cinque persone: si tratta degli amministratori di due imprese operanti nel settore delle confezioni di abbigliamento

I Finanzieri della Compagnia di Martina Franca hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo di beni mobili, immobili, disponibilità finanziarie e quote di capitale sociale per oltre 700 mila euro, nei confronti di cinque persone, amministratori di fatto e di diritto di due imprese operanti nel settore delle confezioni di abbigliamento.
Il provvedimento, emesso dal G.I.P. del Tribunale di Taranto, consegue ad un’attività di polizia economico-finanziaria al termine della quale è stata accertata l’omessa dichiarazione di ricavi per 1 milione e 600 mila euro, un’evasione I.V.A. per 176 mila euro nonché l’emissione di fatture per operazioni inesistenti per complessivi 615 mila euro.
I responsabili sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per i reati in materia di imposte sui redditi e sul valore aggiunto. L’ammontare complessivo del sequestro odierno è pari al totale delle imposte evase.

 

 

 

 

Fanizza Group Carglass