07
Sab, Dic

“Comunità Sicure”: la Polizia di Ginosa presidia il territorio

“Comunità Sicure”: la Polizia di Ginosa presidia il territorio

Cronaca

Nel pomeriggio di ieri diversi i controlli stradali e amministrativi in direzione di attività commerciali, e persone con precedenti penali

Proseguono le operazioni da parte della Polizia di Stato e della Polizia Locale di Ginosa nell'ambito del progetto "Comunità Sicure". Nel pomeriggio di ieri diversi i controlli stradali e amministrativi in direzione di attività commerciali, e persone con precedenti penali.

Gli agenti hanno perquisito l’abitazione di un pregiudicato del posto dalla quale è emersa una pistola con caricatore e 5 cartucce. L'arma “clandestina”, una calibro 6,25 inizialmente predisposta per l’uso a salve, aveva la canna modificata, con congegni di scatto perfettamente funzionanti e pronta per essere utilizzata. L’uomo è stato arrestato e pistola, caricatore e cartucce sequestrate.

A seguito di un successivo controllo due cittadini, sottoposti a perquisizione personale, sono stati trovati in possesso di stupefacenti (eroina e marijuana). I possessori sono stati denunciati all'Autorità Giudiziaria per detenzione illegale di stupefacenti. 

Infine, sono stati sottoposti a sequestro amministrativo quattro ciclomotori privi di targa e copertura assicurativa. Elevata una contestazione amministrativa ad un esercizio commerciale per 5 mila euro.

Il Sindaco di Ginosa Vito Parisi e l'Assessore alla Polizia Locale Nicola Piccenna ancora una volta hanno ribadito che la collaborazione interistituzionale tra Forze di Polizia e cittadino “via maestra per mantenere e migliorare l'ordine e la sicurezza pubblica”.

 

Fanizza Group Carglass