Breaking news
Martedì, 22 Maggio 2018
Laterza. Allontanato dalla casa familiare viene arrestato perché non rispetta le prescrizioni del giudice

Sopralluogo quest’oggi presso l’ex scuola d’Aquino per valutare i danni causati al plesso che presto ospiterà due centri di accoglienza e due strutture socio sanitarie. L’edificio era inagibile da due anni

Attualità
Typography

Sopralluogo quest’oggi presso l’ex scuola d’Aquino per valutare i danni causati al plesso che presto ospiterà due centri di accoglienza e due strutture socio sanitarie. L’edificio era inagibile da due anni

L’ex scuola d’Aquino, al quartiere Tamburi, potrebbe presto essere utilizzabile. A comunicarlo il Comune di Taranto che quest’oggi ha visto l’assessore al welfare Simona Scarpati effettuare una ricognizione presso l’edificio, ormai inagibile da due anni, per valutarne lo stato e gli eventuali lavori. Il complesso, destinato ad ospitare due centri di accoglienza e altrettante strutture socio sanitarie, è stato a più riprese oggetto di episodi di vandalismo. La direzione patrimonio e la direzione servizi sociali sono al momento impegnati per il ripristino e la messa in sicurezza dello stabile per il quale è stato predisposto un servizio di sorveglianza preliminare. Presenti quest’oggi al sopralluogo anche molti consiglieri comunali di maggioranza ed opposizione e funzionari. A breve un ulteriore sopralluogo tecnico, con la supervisione dell’assessore al patrimonio Francesca Viggiano, utile a valutare la complessiva stima dei danni e la eventuale quantificazione economica. L’obiettivo rendere quanto prima possibile fruibili alla cittadinanza i quattro plessi a carattere sociale ospitati nella struttura.

Fanizza Group Carglass