16
Ven, Nov

Palazzo De Bellis: 1° sopralluogo

Foto archivio

Attualità

Effettuato il primo sopralluogo con i tecnici comunali per avviare l'iter progettuale per il restauro e rifunzionalizzazione di Palazzo De Bellis

“Stiamo predisponendo i bandi - fa sapere l’assessore all’urbanistica Ubaldo Occhinegro - per la progettazione Preliminare e Definitiva del De Bellis, attualmente occupato, che é già stato finanziato con fondi Regionali Sisus per 1.000.000 di Euro, che assieme al Troilo ed al Carducci (anche essi già in fase di progettazione) rappresenta un tassello fondamentale per il recupero di Via Duomo. Inoltre, il progetto prevederà il recupero e la riqualificazione delle aree esterne al palazzo per una somma di circa un milione di euro, sino al mare, prevedendo la risistemazione di parte di via duomo, dell'intera postierla Via Nuova e le aree antistanti il palazzo in Via Garibaldi angolo Vico Novelune (slargo via di Mezzo prospiciente la chiesa di San Giuseppe), anche esso oggetto di restauro e di finanziamento."

“Questa scelta - interviene il sindaco Melucci - permette di riconnettere gli interventi diffusi previsti dalla strategia di rigenerazione urbana in un unico percorso funzionale che dal mare (Waterfront Giardini) porta, attraverso il salto di quota e la postierla via nuova, sull'asse principale della città vecchia, ai nuovi attrattori culturali nei palazzi nobiliari".

Fanizza Group Carglass