12
Lun, Nov

Ilva, tornelli in tilt: i dipendenti dell’appalto scioperano

Ilva, tornelli in tilt: i dipendenti dell’appalto scioperano

Attualità

E’ sciopero per i dipendenti dell’appalto Ilva che questa mattina, hanno dovuto attendere file interminabili per entrare a lavoro a causa del malfunzionamento dei tornelli. Rizzo (Usb): “Un’attenzione inesistente da parte dello stabilimento”

E’ sciopero per i dipendenti dell’appalto Ilva che questa mattina hanno dovuto attendere file interminabili per entrare a lavoro a causa del malfunzionamento dei tornelli. Lo sciopero con presidio è previsto per venerdì 26 ottobre dalle ore 7 alle ore 9. “Abbiamo deciso di comune accordo con le altre sigle sindacali FIM, FIOM e UILM di far sentire la voce dei lavoratori in maniera forte - dichiara Francesco Rizzo, coordinatore provinciale USB Taranto-. I dipendenti appalto ogni mattina sono costretti a file interminabili a causa del mal funzionamento dei tornelli. Segnaliamo Da mesi il mal funzionamento dei tornelli - continua Rizzo - che comporta un grande disagio. Nonostante il caos che si crea e nonostante il nostro continuo intervento, nessuno si è preoccupato. Ciò dimostra ancora una volta un’attenzione inesistente da parte di Ilva. In assenza di soluzioni definitive si intraprenderanno ulteriori iniziative e forme di protesta, poiché tale situazione contribuisce ad alimentare malessere e causare ulteriori danni, oltre a quelli noti, ai lavoratori dell’appalto”.

Fanizza Group Carglass