13
Mar, Nov

Tornare a vivere le piazze tarantine

Tornare a vivere le piazze tarantine

Attualità

Valorizzare le principali piazze tarantine. Questo l’esito del tavolo del decoro urbano dal quale è partito il programma di recupero delle piazze del capoluogo jonico

Valorizzare le principali piazze tarantine. Questo l’esito del tavolo del decoro urbano dal quale è partito il programma di recupero delle piazze del capoluogo jonico. Piazza Ebalia, piazza Castello, piazza Maria Immacolata, piazze Madonna delle Grazie e piazza Garibaldi saranno le prime ad essere oggetto di lavori di riqualificazione e valorizzazione del patrimonio verde e degli spazi di aggregazione.

“Tornare a vivere le piazze - dice il consigliere delegato Emanuele Di Todaro - significa cogliere le opportunità che la città offre, rivitalizzare gli ambienti e sottrarli al degrado a cui la minoranza dei cittadini vuole destinarle. Un occhio attento alla riqualificazione del paesaggio urbano è ciò che serve per lo sviluppo dell’economia cittadina ed è ciò a cui sta lavorando l’amministrazione Melucci”.

“Abbiamo destinato - interviene l’assessore Viggiano - importanti risorse economiche al decoro urbano e stiamo per raccogliere i frutti di un lavoro fortemente voluto dal Sindaco e dall’intera amministrazione. Stiamo poi procedendo all’acquisto di alberi di Natale per ogni quartiere cittadino, con particolare occhio alle periferie. Stiamo coinvolgendo le scuole e le associazioni di quartiere per la decorazione degli alberi che diventeranno veri e propri attrattori di quartiere per vivere appieno la tradizione ed impegnare giovani e meno giovani in attività di rigenerazione urbana”.

 

Fanizza Group Carglass