12
Mer, Dic

Centro Ascolto Donna "Madonna delle Grazie": inaugurata nuova sede a Leporano

Centro Ascolto Donna "Madonna delle Grazie": inaugurata nuova sede a Leporano

Attualità

Leporano ha un nuovo punto di riferimento dove potranno rivolgersi le donne. L'associazione onlus "Madonna delle Grazie" si occupa da tempo della violenza di genere e del femminicidio, informando e sensibilizzando su queste tematiche

Leporano ha un nuovo punto di riferimento dove potranno rivolgersi le donne: domenica 18 novembre, infatti, è stata inaugurata la sede del Centro Ascolto Donna voluto dall'Associazione onlus "Madonna delle Grazie"; la struttura è ubicata in via Madonna delle Grazie, presso il Presidio Medico in località Gandoli, sulla litoranea salentina di Leporano.

All'inaugurazione sono intervenuti il commissario prefettizio, Dottor Mario Volpe, la presidente del sodalizio Mary Luppino, e Iolanda Lotta, già 'assessore allo spettacolo e comunicazione istituzionale del Comune di Leporano.

La struttura è stata realizzata grazie alla collaborazione e al supporto dell'amministrazione comunale leporanese, guidata dall'avvocato Angelo D'Abramo, già sindaco di Leporano, e alla sensibilità di Annamaria Amorosi, già assessore alle politiche sociali, presenti anche loro alla inaugurazione.

L'associazione onlus "Madonna delle Grazie" si occupa da tempo della violenza di genere e del femminicidio, sensibilizzando e informando su queste tematiche ed organizzando negli anni numerose iniziative, tra l'altro l'anno scorso, in occasione della Giornata internazionale del femminicidio, ha dedicato "Fermati a un passo da me: storie di donne coraggiose", un incontro alla storia di Federica De Luca uccisa dal marito assieme al suo bimbo, con la testimonianza dei genitori.

Ora L'associazione onlus "Madonna delle Grazie" intende dare concretamente una mano a quelle donne del territorio che, per svariati motivi, si trovano in difficoltà, realizzando il Centro Ascolto Donna che, garantendo la massima privacy, offrirà loro un servizio completamente gratuito.

Donne vittime di violenza psicologica o fisica, donne che vivono momenti di difficoltà o solitudine, dal prossimo mese di gennaio potranno rivolgersi al Centro Ascolto Donna (info 348.8607901- 3282404582) presso cui troveranno un team di avvocatesse e psicologhe pronte a sostenerle ed ad accompagnarle, guidandole nel loro percorso.

Nell'occasione Mary Luppino, presidente dell'associazione onlus "Madonna delle Grazie", ha spiegato che “con grande soddisfazione presentiamo oggi questo nuovo servizio che riteniamo essere utilissimo per il territorio. Il tema della violenza di genere purtroppo nel nostro Paese rappresenta, da Nord a Sud una priorità; pertanto, come associazione onlus costituita prevalentemente da donne, abbiamo sentito il dovere di realizzare questo Centro Ascolto Donna che, nella nostra esperienza precedente, ha dato importanti risultati”.

Fanizza Group Carglass