27
Gio, Giu

Piovono calcinacci in un call center: ferita una operatrice

Piovono calcinacci in un call center: ferita una operatrice

Attualità

Lo spiacevole episodio ha come protagonista una operatrice di un call center di Taranto colpita da grossi calcinacci staccatisi del soffitto mentre era seduta alla sua postazione

Piovono calcinacci. Questo lo spiacevole episodio che ha come protagonista una operatrice di un call center di Taranto colpita da grossi calcinacci staccatisi del soffitto mentre era seduta alla sua postazione. Il fatto accaduto lo scorso 22 novembre viene ora diffuso dal sindacato Slc Cgil che riferisce di presunte pressioni da parte dell’azienda a carico dell’operatrice per evitare denunce pena il mancato rinnovo del contratto.

La donna ha presentato domanda di infortunio all'Inail e avrebbe riportato contusioni giudicate guaribili in sette giorni. Nel frattempo il sindacato ha denunciato l'accaduto a Spesal, Ispettorato del Lavoro e carabinieri, con una serie di foto documentali. Richiesto infine  un sopralluogo per verificare l'idoneità del luogo di lavoro.

Fanizza Group Carglass