24
Mer, Apr

Sicurezza a Ginosa. Chiesto Comitato per Ordine e Sicurezza

Sicurezza a Ginosa. Chiesto Comitato per Ordine e Sicurezza

Attualità

Ieri gli ultimi due episodi di criminalità registrati nella cittadina del versante occidentale della provincia di Taranto. Da qui la decisione del sindaco di rivolgersi al Prefetto. Dall'opposizione invece arriva la richiesta di un Consiglio comunale monotematico

«Tutte le forze di Polizia hanno bisogno di un potenziamento e coordinamento affinché sia garantito un apparato di sicurezza efficiente. È inaccettabile che si possa commettere una reato del genere in pieno centro in maniera indisturbata». Così il Sindaco di Ginosa Vito Parisi e l’Assessore alla Sicurezza Urbana Nicola Piccenna, alla luce della rapina perpetrata ieri 30 gennaio ai danni di una farmacia in pieno centro.Pertanto, l’Amministrazione Comunale ha chiesto al Prefetto la convocazione urgente del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica al fine di definire le strategie operative per aumentare la prevenzione dei reati, in sinergia con le forze di polizia. Ciò, al fine di ripristinare l’ordine e la sicurezza pubblica destabilizzati dalla serie di crimini registrati sul territorio, la cui origine ha radici nel passato. Tuttavia, a partire dal mese di settembre, si è assistito a un loro aggravamento. Solo ieri si sono verificati una rapina e l’incendio doloso di un’autovettura. http://cosmopolismedia.it/attualita/33-cronaca/6929-rapina-in-farmacia.html

«Sin dal suo insediamento, questa Amministrazione si è dimostrata particolarmente sensibile alla questione dell’ordine e della sicurezza pubblica – hanno spiegato Parisi e Piccenna - finora abbiamo agito su più fronti e continueremo a farlo. Da non dimenticare, l’interrogazione parlamentare per il trasferimento del Comando Compagnia dei Carabinieri da Castellaneta a Ginosa, il piano della videosorveglianza e il patto per la sicurezza urbana stipulato tra Prefettura e Sindaco. Più volte, inoltre, è stata sottolineata la carenza strutturale di personale della Polizia Locale che, in base al numero degli abitanti, dovrebbe contare almeno 36 unità operative, rispetto alle attuali. La richiesta urgente della convocazione del Comitato Provinciale rappresenta una procedura indispensabile per tracciare le nuove linee operative necessarie al contrasto di questi fatti criminali, che stanno assumendo le connotazioni di un vero fenomeno territoriale.
Intanto i Consiglieri Comunali, De Palma Vito, Ratti Patrizia, Mongelli Marilisa, “visti i gravissimi episodi accaduti in questi ultimi mesi, l’ultimo in ordine di tempo ieri sera”sono fortemente preoccupati per la sicurezza e l’incolumità dei cittadini. Sollecitano “l’istituzione locale affinché si faccia carico della gravità del contesto, al fine contrastare immediatamente e duramente tali episodi” e dunque chiedono “una specifica relazione al Sindaco sullo stato dell'ordine pubblico nella nostra comunità cittadina, e la convocazione urgente di un Consiglio Comunale monotematico, con il seguente ordine del giorno: SICUREZZA DEI CITTADINI e ORDINE PUBBLICO NELLA CITTA’ DI GINOSA, per un dibattito finalizzato all’individuazione di azioni specifiche, opportune e determinate per contrastare con fermezza i fenomeni di criminalità sul territorio”.
Questa la risposta: "Ai Consiglieri di minoranza Vito De Palma, Marilisa Mongelli e Patrizia Ratti, che hanno richiesto un consiglio comunale monotematico proprio sull’ordine e la sicurezza pubblica, vorremmo dire che al momento tale ipotesi non è quella più congrua per la risoluzione del tema. Concretezza e immediate disposizioni operative: è questo ciò che ci vuole per risolvere tali problematiche nelle opportune sedi. Nei prossimi giorni, incontreremo inoltre le associazioni dei commercianti, preoccupate per i recenti episodi».

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fanizza Group Carglass