22
Mer, Mag

Ubriachi si mettono alla guida: denunciati due tarantini

Ubriachi si mettono alla guida: denunciati due tarantini

Attualità

Un 20 enne e un 30 enne si trovavano in un bar di via Cesare Battisti quando sono statati segnalati alle forze dell’ordine. Uno dei due, un tarantino, si è rifiutato di sottoporsi al controllo

Stato di ebbrezza e violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Nei guai due tarantini, un 30 enne e un 20 enne che nella mattinata di ieri si trovano in un bar di via Cesare Battisti a Taranto quando, sotto l’effetto dell’alcol hanno iniziato a dare fastidio ad alcuni clienti del lcoale. Il gsxtore ha così deciso di allertare le forze dell’ordine che sono intervenute subito dopo. Ma i due prima del loro arrivo, sono riusciti a dileguarsi a bordo di una Opel Corsa di colore grigio. Dalla descrizione resituita dal gestore è stato possibile rintracciare i due su viale Magna Grecia dove sono stati fermati  dalla Polizia. Da una prima osservazione, gli agenti hanno avuto conferma dei sospetti iniziali, uno dei due, seduto sul sedile passeggero ha iniziato a dare in escandescenza, rifiutando di sottoporsi al controllo.

Una volta riportati alla calma i due sono stati condotti negli uffici della Questura, dove al conducente hanno eseguito il test alcoolemico, dal quale sono emersi valori pari a 1,84 g/l, oltre il limite consentito. L’uomo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e gli è stata ritirata la patente. Mentre il passeggero, identificato attraverso i rilievi fotodattiloscopici, dovrà rispondere di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Fanizza Group Carglass