20
Ven, Set

A Massafra operativo da oggi “l'Ospedale di comunità”

A Massafra operativo da oggi “l'Ospedale di comunità”

Attualità

“Una sorta di ponte assistenziale”. Quello istituito presso il PTA “Pagliari” è uno dei 22 previsti sul territorio regionale e ospiterà i pazienti in corso di stabilizzazione, coloro che hanno bisogno di essere sotto osservazione continua o di fare terapie riabilitative. Si parte da 12 posti letto, che a stretto giro diventeranno 20. Lo comunica il Consigliere regionale Michele Mazzarano

Da oggi è operativo, nel Presidio Territoriale Assistenziale “Matteo Pagliari” di Massafra, l’”Ospedale di comunità”. Ad annunciare la buona notizia il Consigliere regionale Michele Mazzarano: “Si tratta di una struttura di assistenza territoriale per chi ha una diagnosi già definita e con la prescrizione (su ricetta rossa) del medico di famiglia: ed è lo stesso medico di famiglia che ha la responsabilità di seguire il paziente. Nell'ospedale di comunità entra il paziente che deve completare un percorso di stabilizzazione (in tempi brevi: non oltre 20 giorni) o ha necessità di rimanere sotto osservazione continua, o ancora di effettuare una riabilitazione che per qualche motivo non può fare a domicilio. Non casi complessi (sono esclusi i malati terminali e le persone con problemi cardiologici o neurologici), dunque, piuttosto una sorta di ponte assistenziale che si conclude con due possibilità: il ritorno a casa oppure il trasferimento in Residenze sanitarie assistite”. E proprio come un ponte tra il ricovero e l’assistenza domiciliare, fa notare Mazzarano, sono state pensate queste strutture nel Decreto ministeriale 70. Sono 22 quelle previste e contano 365 posti letto in tutta la Puglia.
“L’Ospedale di comunità – prosegue il Consigliere regionale - è affidato alla sorveglianza «h24» di personale infermieristico (prevedendo anche la figura del «case manager»), mentre il paziente resta sotto la responsabilità clinica del medico di base che ne ha prescritto il ricovero. La struttura di Massafra avrà inizialmente 12 posti letto, che diventeranno presto 20, ed è tra le prime ad aprire nella nostra Regione dopo il recepimento delle linee guida in Conferenza Stato-Regione”.
La Puglia, come altre Regioni che sono già partite, ha scelto di affidare la direzione di queste strutture al direttore del distretto. Rispetto allo schema concordato in Conferenza, la Puglia ha anche scelto di escludere la possibilità di allocare gli Ospedali di comunità in strutture private accreditate.
Tra qualche settimana a visitare il Presidio Territoriale di Assistenza “Matteo Pagliari” sarà il Presidente della Regione, Michele Emiliano.

Fanizza Group Carglass